Your Estate in Sardinia

News

Featured

Sardegna la meta migliore da visitare nel 2024 secondo Forbes

La Sardegna è una destinazione irresistibile per i viaggiatori, con la sua lussuosa Costa Smeralda, spiagge immacolate e boutique esclusive. Quest’isola italiana è stata recentemente onorata con il titolo di prima scelta nella classifica delle 24 migliori destinazioni di viaggio per il 2024, secondo un consulente di viaggi di lusso, come riportato dalla prestigiosa rivista Forbes. È notevole notare che la Sardegna è l’unica destinazione italiana ad apparire in questa esclusiva lista.

Secondo Forbes, la Sardegna è il luogo ideale per un’ampia gamma di viaggiatori, tra cui amanti delle spiagge, appassionati di cibo e italofili. Gli amanti della storia troveranno rovine da esplorare, mentre gli appassionati di cucina avranno l’opportunità di deliziarsi con prelibatezze locali, tra cui il famoso formaggio ‘casu marzu’, noto per contenere larve di insetti vivi.

Per coloro che desiderano sfruttare appieno la loro visita in Sardegna, Forbes fornisce alcuni consigli su cosa non perdere. Tra le attrazioni consigliate ci sono le spettacolari spiagge della Costa Smeralda, come la celebre spiaggia di Porto Cervo, i pittoreschi villaggi costieri e l’opzione di noleggiare yacht privati per un’esperienza di lusso senza pari.

E se desiderate esplorare ulteriormente l’isola, ci sono molte altre opzioni da considerare. Potete avventurarvi nel Golfo di Orosei, visitare Orgosolo per ammirare la street art locale o immergervi nell’emozionante ambiente di Gorroppu, uno dei canyon più grandi d’Europa. Tutto questo vi attende in Sardegna, una destinazione che promette di soddisfare ogni tipo di viaggiatore.

Non sorprende che la Sardegna abbia ottenuto il primo posto in questa classifica prestigiosa, dopo essere stata già acclamata dai lettori di Condé Nast Traveller, la rinomata rivista mensile di viaggi a livello globale. Con le sue bellezze naturali, la sua cultura affascinante e le esperienze uniche che offre, la Sardegna si conferma come una destinazione imperdibile per chi desidera vivere un viaggio indimenticabile nel 2024.

Fonte Ansa.it

Featured

Da vedere almeno una volta nella vita

Sabbia finissima e candida, fondale limpido, acqua alle caviglie per decine di metri, colori turchese ​e azzurro del mare che si confonde col cielo, panorama suggestivo offerto dalle torri intorno. Tra i faraglioni di Capo Falcone, l’isola Piana e l’Asinara, che la proteggono dall’impeto del mare aperto, c’è la spiaggia della Pelosa: un paradiso tropicale che vi farà sentire come in un film. I turisti di tutto il mondo, dopo averlo visitato, definiscono così un quadro perfetto al quale concorrono elementi naturali e storici.​ Durante il soggiorno nel nord della Sardegna è d’obbligo fare una tappa nella spiaggia-icona di Stintino, riconosciuta universalmente come una della più belle d’Europa. L’acqua, grazie alla barriera naturale, è sempre calma anche quando il maestrale spira forte. 

Attorno la macchia mediterranea, in particolare i ginepri, ti ricordano che sei in Sardegna, nonostante l’aspetto caraibico. Di fronte si trova un isolotto con una torre aragonese risalente al 1578. È il simbolo della Pelosa, lo raggiungerai a piedi dopo aver attraversato un’altra deliziosa caletta, L​a Pelosetta,​ che sta di fianco alla ‘sorella maggiore’. La zona è presidiata dall’antica torre saracena del Falcone. Di fronte, ecco l’isola Piana, un tempo pascolo per il bestiame, che nuotava sino a terra trainato dai barconi, talmente pianeggiante da non ostruire affatto lo spettacolo delle rocce maestose dell’Asinara che si innalzano alle sue spalle.

Isola dell’Asinara

L’Isola dell’Asinara: Una Meraviglia Naturale da Esplorare

Nel cuore del Mar Mediterraneo, un tesoro nascosto attende di essere scoperto: l’Isola dell’Asinara. Questo angolo di paradiso, situato al largo della costa nord-occidentale della Sardegna, è famoso per la sua bellezza incontaminata e la ricca biodiversità che lo abita.

L’Isola dell’Asinara è stata una volta sede di un carcere di massima sicurezza, ma oggi è una riserva naturale protetta. Questa trasformazione ha permesso alla flora e alla fauna dell’isola di prosperare, rendendola un santuario per la natura selvaggia. Qui è possibile avvistare asinelli bianchi, cervi sardi, tartarughe marine e una varietà di uccelli, tra cui i grifoni che dominano i cieli dell’isola.

Una delle migliori modalità per esplorare questa affascinante isola è attraverso escursioni in catamarano. I nostri amici e collaboratori di Asinarafun offrono una vasta gamma di opzioni per scoprire l’Isola dell’Asinara. Le escursioni giornaliere vi permetteranno di immergervi completamente nella bellezza dell’isola, esplorando le sue spiagge incontaminate e ammirando il paesaggio mozzafiato.

Asinarafun.com

Per un’esperienza veramente unica, potete optare per un’escursione serale, dove potrete godere di un tramonto spettacolare mentre sorseggiate un aperitivo a bordo del catamarano. Questa è l’occasione perfetta per vivere la magia dell’Isola dell’Asinara al crepuscolo.

Se cercate un’esperienza più intima e personalizzata, Asinarafun offre anche escursioni private, dove potrete pianificare il vostro itinerario e godere di una giornata su misura per voi e i vostri compagni di viaggio.

E ora una notizia emozionante per i clienti di “YourEstateinSardinia”: potrete approfittare di uno sconto speciale sulle escursioni in catamarano di Asinarafun. Questa è un’opportunità imperdibile per esplorare l’Isola dell’Asinara con un tocco di lusso a un prezzo conveniente.

Quindi, se state pianificando una visita in Sardegna, assicuratevi di includere un’escursione all’Isola dell’Asinara nella vostra lista di cose da fare. Con la guida esperta di Asinarafun e le offerte speciali per i clienti di “YourEstateinSardinia,” avrete l’opportunità di scoprire uno dei gioielli naturali più affascinanti dell’isola. Non lasciatevi sfuggire questa straordinaria avventura nella meravigliosa Isola dell’Asinara.

Stintino: un paradiso di spiagge e mare incontaminato

Stintino: Un Paradiso di Spiagge e Mare incontaminato

Situata nel nord-ovest della Sardegna, Stintino è una piccola località costiera che incanta i visitatori con la sua bellezza naturale mozzafiato e il mare cristallino. Questo angolo di paradiso è diventato una meta sempre più popolare per coloro che cercano un’esperienza di mare autentica e incontaminata.

 

Le spiagge di Stintino sono tra le più belle della Sardegna e del Mediterraneo. La spiaggia di La Pelosa, con la sua sabbia bianca e fine e le acque turchesi poco profonde, è spesso descritta come una delle spiagge più affascinanti d’Europa. Qui, è possibile prendere il sole, fare snorkeling nelle acque cristalline o semplicemente rilassarsi al riparo dall’ombra dei caratteristici parasole. La vista del vecchio torrione spagnolo di La Pelosa aggiunge un tocco di storia e fascino all’ambiente.

Stintino è anche famosa per la sua cucina deliziosa, che riflette l’essenza della cultura sarda. I ristoranti locali offrono piatti a base di pesce fresco pescato nelle acque circostanti, come la celebre zuppa di pesce alla stintinese e la bottarga, una prelibatezza a base di uova di muggine essiccate. Non dimenticate di accompagnare i vostri pasti con un bicchiere di vino Cannonau, un rosso robusto prodotto in Sardegna.

La sera, Stintino si anima con la sua atmosfera vivace, con locali notturni, bar e negozi aperti fino a tarda notte. È il luogo ideale per concludere una giornata trascorsa tra le bellezze naturali dell’isola.

In sintesi, Stintino è una perla nascosta della Sardegna, un luogo in cui la natura incontaminata, le spiagge paradisiache e la deliziosa cucina locale si fondono per creare un’esperienza indimenticabile. Se siete alla ricerca di una fuga tranquilla in un angolo di paradiso, Stintino è la destinazione perfetta da considerare per la vostra prossima avventura.